Benvenuti su GranTourItalia, il portale dedicato all'Italia. Il sito è in fase di avviamento, quindi non completo di funzionalità, informazioni, testi e servizi.
Seguici sui social:

Palazzo Tabarelli a Trento

Palazzo Tabarelli è uno degli edifici rinascimentali del centro storico di Trento.

Palazzo Tabarelli
Palazzo Tabarelli

Palazzo Tabarelli fu edificato tra il 1512 e il 1527 come residenza della nobile famiglia Tabarelli de Fatis, si contraddistingue per l'imponente facciata in bugnato rustico in pietra bianca e rosa, elemento unico negli edifici cinquecenteschi della città. Detto anche "Palazzo dei Diamanti" per la sua facciata rilucente di diamantini riflessi, con medaglioni in pietra dove sono scolpiti i profili di 22 personaggi storici locali (tra cui Bernardo Cles, Massimiliano I, Carlo V, imperatori romani), opera di del veronese Alessio Longhi, che ha anche progettato del palazzo. Sei dei profili furono invece aggiunti alla fine del Settecento, quando venne ultimata la parte superiore della facciata.

Palazzo Tabarelli è un prezioso scrigno storico, architettonico e artistico che nell'area archeologica sotterranea tracce di strutture abitative della Tridentum antica e di età altomedievale risalenti al I sec. a. C.-XI – XII sec. d.C., venute alla luce duranti i lavori di restauro tra glianni 70-80 del '900.

Nella corte interna del palazzo si trova una splendida loggia rinascimentale interna, alle sale superiori riccamente ornate.