Benvenuti su GranTourItalia, il portale dedicato all'Italia. Il sito è in fase di avviamento, quindi non completo di funzionalità, informazioni, testi e servizi.
Seguici sui social:

Il "Cirque du Soleil" all'Expo di Milano 2015

Lo spettacolo del "Cirque du Soleil" sbarca all'Expo di Milano per 4 mesi

Cirque du Soleil
Esibizione Cirque du Soleil

« Un'esposizione è una mostra che, qualsiasi sia il suo titolo, ha come fine principale l'educazione del pubblico: può presentare i mezzi a disposizione dell'uomo per affrontare le necessità della civilizzazione, o dimostrare i progressi raggiunti in uno o più settori dello scibile umano, o mostrare le prospettive per il futuro »
(Bureau International des Expositions – BIE)

L'Expo è un evento universale che ha la funzione di una fiera di natura commerciale o non, focalizzata su un tema o più temi specifici ed è organizzata dal Bureau International des Expositions, con sede a Parigi.

Quest'anno la città di Milano ospita l'Expo 2015 dal primo maggio al 31 Ottobre 2015, e sarà un evento focalizzato sull'alimentazione e la nutrizione. Un'area espositiva di più di un milione di metri quadrati, con 145 paesi presenti con i loro padiglioni, moltissimi eventi e oltre 20 milioni di visitatori attesi. Milano si prepara ad essere la vetrina mondiale dell'innovazione e del cambiamento.

Tra gli appuntamenti più importanti ci sono gli spettacoli del "Cirque du Soleil", il circo più famoso al mondo per le sue performance solo con artisti, privi quindi di ogni presenza di animali. Da un'idea del mangiatore di fuoco, il canadese Guy Laliberté, il progetto vanta eventi in ogni nazione. A Milano faranno il loro debutto il 13 maggio e si esibiranno fino al 30 agosto 2015. Lo show della compagnia, sarà in scena all'Open Air Theatre dell'area Expo con una capienza di 6000 posti per 14 atti, dove si alterneranno 48 artisti.

Perché è importante la partecipazione del Cirque du Soleil?
E' un'organizzazione artistica conosciuta a livello internazionale che mostra spettacoli unici con cantanti, acrobati, ballerini, giocolieri e tanto altro, dove ogni atto ha un definito significato nell'ottica della rappresentazione scenica. Per i turisti che non hanno mai visto questo genere di show, è sicuramente un'occasione serale importante da non perdere.

L'Expo è un contenitore di idee e diffusione ma soprattutto l'unione di significati, che costituisce il fulcro portante della sua esistenza. L'arte è sempre stata alleata di ogni forma di pensiero e a sua volta spiega concetti forse con più libertà. Il "Cirque du Soleil" dona vivacità ad un tema di forza e energia, per un futuro che può cambiare e rendersi più sostenibile, e in effetti il circo ha rinunciato a far esibire animali, andando contro la tradizione stessa degli spettacoli sotto il "tendone".

L'Expo è nato per stupire e per non lasciare nulla al caso, e se Milano deve essere una cornice di qualità e stravaganza, c'è già tutto il tocco per riuscire nell'intento. L'impatto turistico in Italia, nei prossimi mesi sarà dilagante, e difficile dire se siamo pronti ad accogliere tanto interesse, ma fondamentale è allearsi con solidi progetti stranieri. Ogni grande bellezza attira polemiche, che sono ossigeno solo per i cultori, non per le persone colte.