Benvenuti su GranTourItalia, il portale dedicato all'Italia. Il sito è in fase di avviamento, quindi non completo di funzionalità, informazioni, testi e servizi.
Seguici sui social:

Vacanza al mare in Abruzzo: le spiagge più belle dell'Abruzzo

Oltre le montagne innevate l'Abruzzo offre in estate un bellissimo litorale meta di turismo familiare e giovanile, tra piste ciclabili e spiagge immense forse da riscoprire.

Spiagge più belle dell'Abruzzo
Spiagge più belle dell'Abruzzo

L'Abruzzo è meta ogni anno di turismo invernale e forse per le sue vette innevate e le piste da sci è più diffusa nell'immaginario comune. In estate che le sue coste si popolano di turisti italiani e stranieri che affollano i camping e gli hotel  a ridosso del mare per giorni, settimane o stagioni intere.

Le spiagge più belle dell'Abruzzo sono collegate da una pista ciclabile che costeggia il lungomare e che rende la visita in queste località ancora più facile ed economica. Tra le mete più gettonate per il turismo balneare in Abruzzo e lungo la pista ciclabile, si incontra Alba Adriatica, meta  perlopiù di turismo giovane, offre spiagge e strutture attrezzate per trascorrere le proprie giornate al mare e musica e attrazioni serali.

La spiaggia di Alba Adriatica si trova tra la spiaggia di Martinsicuro, premiata con la Bandiera blu d'Europa nel 2010, e quella di Tortoreto Lido. Entrambe spiagge di sabbia definite "spiagge dorate" per il colore chiarissimo della sabbia, qui si alternano strutture attrezzate  a tratti lasciati liberi, dove è possibile trovare barche azzurre lasciate dai pescatori o reti di fortuna per una partita a beach volley.

La pista ciclabile che costeggia le spiagge dell'Abruzzo  attraversa  una pineta immensa e secolare, che da appunto il nome alla città di Pineto. Qui ci sono aree giochi per bambini, aree picnic e panchine per godersi l'ombra e il fresco della pineta.

Oltre Pescara e la sua provincia c'è una delle spiagge più belle dell'Abruzzo, la spiaggia di Vasto Marina. Città di origine antichissime e ricca di storia, forma, insieme alle città limitrofe, la cosiddetta "costa dei Trabocchi". Dalla provincia di Chieti, infatti, le coste sono segnate dalla presenza di vecchie macchine per la pesca costruite su palafitte, appunti i "trabocchi",  che regalano  paesaggi unici  che è possibile ammirare, oltre che a Vasto, anche a Francavilla al mare, ad Ortona, a San Salvo, a Rocca San Giovanni.

Le spiagge più belle dell'Abruzzo sono anche diverse tra loro, ci sono spiagge di sabbia e spiagge in ghiaia come quelle delle calette della costa dei Trabocchi, distese lunghissime di ombrelloni in fila e anche ampi spazi lasciati liberi e incontaminati.

I fondali che caratterizzano le spiagge in Abruzzo sono bassi e a discesa non ripida, quindi adatti a bambini e meno abili nel nuotare. Oltre ad alcune delle spiagge più belle d'Italia, l'Abruzzo offre un turismo sano e tranquillo, non eccessivamente commerciale e adatto ad ogni tipo di età e passione, ottimo per gli sportivi e per gli amanti del buon cibo, per vacanze con animali, con bambini o nonni al seguito!

Tags: